Disturbo Oppositivo Provocatorio

Il disturbo oppositivo provocatorio(DOP) rientra nella categoria dei disturbi del comportamento del bambino. Le caratteristiche classiche di questo pattern sono: irritabilità, collera ed eccessiva aggressività. Si manifesta nei bambini in età scolare. Dal momento della diagnosi, è opportuno intervenire immediatamente con le dovute strategie per gestire la rabbia e facilitare il suo inserimento sociale e scolastico. Questi individui assumono dei comportamenti negativi e ostili, sia con adulti che pari, con manifestazioni di opposizione e sfida nei confronti degli altri. Il risultato è che questi bambini non riescono ad adattarsi al contesto sociale e alle regole. Spesso irrita e stuzzica volutamente l’altro, portandolo all’esasperazione. Accade che incolpa gli altri per i propri errori e comportamenti. Sotto queste manifestazioni comportamentali, si osserva l’emozione della rabbia, infatti il bambino manifesta spesso un umore arrabbiato/irritabile, che sfocia in collera. Di solito è suscettibile alla critica e ai no, ed è rancoroso. Infine si osserva un’altra caratteristica, quella della dispettosità e vendicatività. In questi casi è bene diagnosticare precocemente il problema e proporre un intervento cognitivo comportamentale rivolto al bambino e di parent training per i genitori, integrando anche il contesto scolastico.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: